Salute

Sorprendenti benefici delle banane per la salute

Siete amanti delle banane? Se non lo siete, lo diventerete dopo aver appreso questi fatti sorprendenti. Le banane non sono chiamate “frutti dei saggi” senza motivo. Frutto versatile e ricco di benefici per la salute, la banana può essere consumata matura o acerba, da sola o con la farina d’avena, lo yogurt e il pane tostato.

Poco costose e facilmente reperibili, le banane meritano un posto nella vostra dieta quotidiana. Scopriamo i suoi benefici per capire perché.

Riduce i morsi della fame

Una banana di media grandezza al giorno, se consumata insieme ad altri alimenti ricchi di fibre come l’avena, i legumi e le verdure crucifere, può aiutare a perdere una notevole quantità di peso. Le banane sono ricche di fibre, un carboidrato che non viene digerito dall’organismo. Questo rallenta il processo di digestione e riduce i morsi della fame tra un pasto e l’altro. Pertanto, mantenendo il senso di sazietà più a lungo e prevenendo la sovralimentazione, la banana può aiutare a controllare il peso.

Riduce i crampi muscolari

Mangiare banane mantiene i muscoli in salute. Sono ricche di potassio, un minerale necessario per la contrazione muscolare e i segnali nervosi. Un basso livello di potassio è legato ai crampi muscolari. Ogni banana contiene 422 mg di potassio e serve quindi come rimedio rapido e semplice per quei fastidiosi spasmi. Quindi, se siete atleti, le banane possono aiutare i vostri muscoli a recuperare dagli allenamenti intensi della maratona. Tuttavia, questo non è l’unico modo in cui le banane possono aiutare gli sportivi.

Aumenta la resistenza

Oltre a ridurre i crampi post-allenamento, le banane possono contribuire a migliorare le prestazioni aumentando la resistenza. Le ricerche indicano che mangiare mezza banana ogni 15 minuti di allenamento potrebbe essere efficace quanto consumare bevande energetiche durante l’esercizio! Ma optate per le banane fresche, perché sono più sane e nutrienti di quelle in scatola o congelate.

Rafforza l’immunità

Sappiamo tutti che una mela al giorno toglie il medico di torno. Ma sapevate anche che una banana può competere con la potente mela? La vitamina C, presente nelle banane, è un potente antiossidante che può rafforzare le difese immunitarie e ridurre la durata e la gravità delle malattie.

Migliora la digestione

Mangiare una banana al giorno può aiutare la digestione. Le banane sono ricche di fruttoligosaccaridi (un composto prebiotico) che migliorano la digestione favorendo la crescita e il benessere dei batteri intestinali. Le banane sono anche ricche di fibre insolubili (sotto forma di amido resistente) e solubili (sotto forma di pectina), entrambe essenziali per una digestione regolare. La fibra contenuta nelle banane, inoltre, rende più voluminose le feci, assicura un corretto movimento intestinale e previene problemi come irregolarità intestinale, stitichezza, diarrea, dissenteria e sindrome dell’intestino irritabile.

Alcuni studi indicano che il frutto acerbo può essere migliore per la digestione rispetto a quello maturo. Tuttavia, è importante fare attenzione quando si mangiano banane acerbe, poiché la fibra in esse contenuta potrebbe portare alla stitichezza, se mangiata in eccesso.

Tratta le ulcere gastriche e il bruciore di stomaco

Se soffrite spesso di ulcere gastriche, una banana potrebbe fare al caso vostro. Uno studio sugli animali ha scoperto che le banane non solo possono ridurre le dimensioni delle ulcere gastriche, ma anche accelerarne il processo di guarigione. Il merito dell’attività anti-ulcera della banana va alla leucoyanidina, un flavonoide presente nelle banane.

Alcuni studi hanno anche dimostrato che una semplice miscela di banane e latte può sopprimere l’eccesso di acidità dello stomaco, riducendo così il rischio di bruciori.

Mantiene il cuore in salute

I benefici delle banane non si limitano a una corretta digestione. Possono anche mantenere il cuore in salute! Le banane hanno un elevato rapporto tra potassio e sodio, con 422 mg di potassio e solo 1 mg di sodio. Quando si mangiano più banane, il potassio assunto elimina il sodio dal sistema. Un elevato apporto alimentare di potassio è associato a un minor rischio di malattie cardiache, ictus e morte prematura. Inoltre, le banane mantengono la salute del cuore riducendo l’ipertensione e i livelli di colesterolo, il che ci porta al prossimo punto.

Riduce l’alta pressione sanguigna

L’ipertensione arteriosa può portare all’ostruzione delle arterie, alla cattiva circolazione e persino all’infarto. Il potassio contenuto nelle banane può ridurre l’ipertensione, alleggerendo la pressione sulle pareti dei vasi sanguigni. Inoltre, poiché l’eccesso di sale è uno dei responsabili dell’ipertensione, il consumo di banane aiuta a neutralizzare gli effetti nocivi del sodio sul cuore. Infatti, alcuni studi hanno concluso che il consumo di due banane al giorno può ridurre la pressione alta fino al 10%.

Regola il diabete

La maggior parte dei diabetici deve fare i conti con la mancanza di zuccheri. Poiché le banane sono dolci, soddisfano il desiderio di alimenti dolci e impediscono di ricorrere ad altri alimenti malsani pieni di zucchero.

Inoltre, le banane crude hanno un basso indice glicemico, il che significa che non aumentano i livelli di zucchero nel sangue. Inoltre, le banane sono ricche di fibra solubile, che rallenta la digestione. La digestione lenta impedisce di mangiare tra un pasto e l’altro o di mangiare troppo, evitando così ulteriori picchi di zucchero nel sangue. È interessante notare che le banane acerbe, grazie al loro elevato contenuto di amido, possono avere un indice glicemico ancora più basso di quelle mature o troppo mature.

Previene il cancro

Avete notato le macchie scure sulle banane mature? Secondo uno studio giapponese, queste macchie marrone scuro-nero producono una sostanza chiamata fattore di necrosi tumorale, che elimina le cellule tumorali. Il fattore di necrosi tumorale stimola anche la produzione di globuli bianchi sani e previene la progressione del cancro.

Le banane contengono lectina, un gruppo di proteine che si ritiene impedisca la moltiplicazione e provochi la morte delle cellule tumorali. Inoltre, le banane sono ricche di antiossidanti come la vitamina C e i flavonoidi che possono fermare il cancro nelle sue fasi iniziali.

Previene i calcoli renali

Il potassio contenuto nelle banane è in grado di ridurre i calcoli renali. Impedendo il deposito di calcio nei reni e nelle vie urinarie, le banane possono aiutare chi soffre di calcoli renali. Tuttavia, non ci sono sufficienti ricerche a sostegno di questa teoria.

Inoltre, è importante notare che alcuni individui con calcoli renali possono anche soffrire di malattie renali. Gli alimenti ad alto contenuto di potassio sono assolutamente da evitare se si soffre di una malattia renale. Pertanto, è meglio evitare le banane se si soffre anche di malattie renali.

Migliora l’umore

Vi sentite giù di morale? Approfittate della vitamina B6 della banana. Questa vitamina è responsabile della produzione di serotonina, una sostanza chimica che influenza l’umore. Bassi livelli di serotonina nel corpo sono collegati alla depressione e ad altri disturbi psicologici. Tuttavia, non ci sono ricerche sostanziali che dimostrino che le banane possano ridurre in modo significativo i sintomi della depressione.

Riduce il rischio di malattia di Alzheimer

Le banane contengono fenoli, antiossidanti che ritardano l’invecchiamento e prevengono la degenerazione dei nervi. Alcuni studi hanno rivelato che i fenoli contenuti nelle banane fresche prevengono la tossicità delle cellule nervose e possono quindi contribuire a ridurre il rischio di disturbi come il morbo di Alzheimer.

Mantiene la pelle sana

Quando mangiate una banana, non buttate via le bucce. Le bucce di banana sono ricche di alfa-idrossiacidi. Sono gli stessi composti che si trovano comunemente nei peeling chimici cosmetici per la pelle. Ma fortunatamente la buccia è priva di sostanze chimiche nocive, a differenza dei prodotti di bellezza commerciali. Anche se la buccia può richiedere un po’ di tempo per fare la sua magia, è relativamente innocua e può aiutare a combattere la pigmentazione e l’invecchiamento della pelle. Basta strofinare l’interno di una buccia di banana su viso e collo e risciacquare dopo qualche minuto. Si può fare ogni giorno.

Chi avrebbe mai immaginato che un frutto così insignificante potesse avere così tanti benefici? È ora di integrare le banane nella vostra giornata. Aggiungetele ai frullati o all’impasto dei pancake. Avete voglia di uno spuntino dolce? Congelate le fette di banana e frullatele per concedervi un sano gelato alla banana.